Trasmettitore di temperatura da ambiente

Il trasmettitore di temperatura serie TTI misura la temperatura nell’ambiente e genera un segnale lineare a 0-10 V DC o 4-20 mA.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. TTI

Trasmettitore di temperatura da esterno

Il trasmettitore di temperatura serie TTO misura la temperatura all‘esterno e genera un segnale lineare a 0-10 V DC o 4-20 mA. Il sensore di temperatura è protetto da un tubo nickelato.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. TTO

Trasmettitore di temperatura da canale / immersione

ll trasmettitore di temperatura serie TTD / TTS misura la temperatura nei canali d‘aria o in immersione e genera un segnale lineare a 0-10 V DC o 4-20 mA. Il sensore di temperatura è protetto da un tubo nickelato.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. TTD / TTS

Trasmettitore di umidità e temperatura da ambiente

Il trasmettitore di temperatura e umidità serie TTHI misura la temperatura e l’umidità nell’ambiente attraverso un sensore di umidità capacitivo e genera un segnale lineare a 0-10 V DC.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. TTHI

Trasmettitore di umidità e temperatura da esterno

Il trasmettitore di temperatura e umidità serie TTHO misura la temperatura e l’umidità all‘esterno attraverso un sensore di umidità capacitivo e genera un segnale lineare a 0-10 V DC o 4-20 mA. Il sensore di temperatura e umidità è protetto da un filtro sinterizzato.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. TTHO

Trasmettitore di umidità e temperatura da canale

Il trasmettitore di temperatura e umidità serie TTHD misura la temperatura e l’umidità nei canali d‘aria attraverso un sensore di umidità capacitivo e genera un segnale lineare a 0-10 V DC o 4-20 mA. Il sensore di temperatura e umidità è protetto da un filtro sinterizzato.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. TTHD

Trasmettitore di velocità dell'aria

FSE series devices are commonly used in HVAC/R systems for:
• In-duct airflow and velocity monitoring
• In-duct temperature monitoring
• VAV applications

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. FSE

Trasmettitore di pressione differenziale

Il trasmettitore di pressione differenziale serie PTR è usato per misurare la pressione differenziale, sovrapressione e vuoto. Esso prevede un campo di pressione regolabile e un segnale di uscita. Monitora gas non aggressivi. Possibili aree di utilizzo sono: Building automation, sistemi di condizionamento e controllo dell‘aria pulita, valvole e controllo serrande, il filtro, ventilatore e monitoraggio ventola, controllo dei flussi d‘aria.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. PTR

Trasmettitore di pressione differenziale per aria

Il trasmettitore di pressione differenziale serie PTM viene impiegato per misurare pressioni differenziali, sovrappressioni e depressi- oni di gas non aggressivi. Esso fornisce 2 campi di misura e 2 segnali di uscita selezionabili attraverso un jumper. Possibili campi di applicazione nell’automazione d‘edificio sono impianti di condizionamento e controllo di ambienti puliti, controllo serrande, filtri, monitoraggio ventilatore e il controllo dei flussi d‘aria.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. PTM

Trasmettitore di pressione differenziale per aria

Il trasmettitore di pressione differenziale serie PTQ viene impiegato per misurare le pressioni differenziali, sovrappressioni e depres- sioni di gas non aggressivi. Esso fornisce 8 campi di misura e 2 segnali di uscita che sono facilmente impostabili con un jumper o con un interruttore rotativo.
Possibili campi di applicazione nell’automazione d‘edificio sono impianti di condizionamento e controllo di ambienti puliti, controllo serrande, filtri, monitoraggio ventilatore e il controllo dei flussi d‘aria.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. PTQ

Trasmettitore di pressione relativa

l trasmettitore di pressione relativa serie PTD con cella di misura in ceramica viene impiegato per misurare pressioni relative di fluidi non aggressivi. I possibili campi di applicazione sono l‘automazione d‘edificio, industria, settori pneumatici e idraulici. La serie standard copre vari campi di misurazione (vedesi tabella) con segnali di uscita 4...20 mA o 0...10 V DC lineari. Il resistente contenitore in acciaio Inox è disponibile con due attacchi e possiede la classe di protezione IP65.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. PTD

Trasmettitore di luminosità

Il trasmettitore di livello di luminosità rileva l‘intensità della luce e traduce il risultato in un segnale analogico lineare con 4 range selezionabili. Disponibile uscita relè.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. LUX

Sonda di CO2 da ambiente

La sonda SAC misura a presenza di anidride carbonica in ambiente nel campo 0...2000 o 0...5000 ppm. La misurazione del valore di concentrazione del CO2 avviene attraverso un sensore NDIR autocalibrante che opera su base infrarossi e che compensa la pre - senza di eventuali impurità. Può essere fornita con sensore di temperatura o temperatura/umidità. Uscita 0...10 V CC o 4...20 mA..

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. SAC

Sonda di CO2 da canale

La sonda SDC misura la presenza di anidride carbonica in canali d‘aria nel campo 0...2000 o 0...5000 ppm. La misurazione del valore di concentrazione del CO2 avviene attraverso un sensore NDIR autocalibrante che opera su base infrarossi e che compensa la presenza di eventuali impurità. Può essere fornita con sensore di temperatura o temperatura/umidità. Uscita 0...10 V CC o 4...20 mA .

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. SDC

Sonda di qualità aria da ambiente

La sonda SAV per gas misti (VOC) misura la qualità dell’aria nel campo 0...2000 ppm riferito al gas di calibrazione. Può essere fornita con uscita 0...10 V DC o 4...20 mA.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. SAV

Sonda di qualità aria da canale

La sonda SDV misura la qualità dell’aria attraverso la presenza di gas inquinanti in canali d‘aria nel campo 0...2000 ppm. Può essere fornita con sensore di temperatura o temperatura/umidità. Uscita 0...10 V CC o 4...20 mA.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. SDV

Sonda di qualità aria con sensore CO 2 da canale

La sonda SDCV misura la qualità dell’aria e la presenza di anidride carbonica in canali d‘aria nel campo 0...2000 o 0...5000 ppm. La misurazione del valore di concentrazione del CO2 avviene attraverso un sensore NDIR autocalibrante che opera su base infrarossi e che compensa la presenza di eventuali impurità. Può essere fornita con sensore di temperatura o temperatura/umidità. Uscita 0...10 V CC o 4...20 mA.

scarica scheda tecnicapdf icon  cod. SDCV